Eric Roth riscriverà Ripley's Believe It Or Not

Jim Carrey ha confermato di essere ancora intenzionato a interpretare il curioso giornalista divenuto celebre per la sua rubrica sulle stranezze del mondo.

Nonostante i numerosi problemi produttivi e i ripetuti stop, la Paramount non molla il colpo e prosegue la pre-produzione di Ripley's Believe It Or Not. L'ultima novità sul progetto riguarda l'ingaggio del premio Oscar Eric Roth, autore de Il curioso caso di Benjamin Button, chiamato a riscrivere da capo la sceneggiatura. La ragione principale per cui lo studio è saldamente legato al progetto è che, nonostante le numerose difficoltà, Jim Carrey non ha ancora abbandonato la produzione ed è intenzionato a interpretare Robert Ripley, giornalista che divenne famoso per la sua rubrica dedicata ai luoghi più strani del mondo e agli eventi più eccentrici.

Nel 2007 il film era prossimo a entrare in produzione con l'arrivo di Tim Burton e l'ingaggio di Carrey per il ruolo del protagonista. Gli sceneggiatori Scott Alexander e Larry Karaszewski modificarono la sceneggiatura seguendo le indicazioni di Burton e dello stesso Carrey, ma a causa dei ritardi il regista iniziò le riprese di Sweeney Todd abbandonando definitivamente il progetto. In seguito furono contatti Chris Columbus e lo sceneggiatore John Collee, ma anche in questo caso l'accordo non è andato in porto. Adesso vedremo se l'arrivo di Eric Roth e la presenza di Carrey permetteranno al film di trovare un regista adeguato tando da dare l'impulso definitvo alla produzione.

Eric Roth riscriverà Ripley's Believe It Or Not
Privacy Policy