Emmy 2015: trionfano Il trono di spade, Veep e Olive Kitteridge

Viola Davis è la prima attrice afroamericana e portarsi a casa l'Emmy per la miglior performance drammatica. Tra i vincitori anche Jon Hamm, che centra l'ultima chance per Mad Men, Julia-Louise Dreyfus e Frances McDormand.

Le tv via cavo dominano nella 67° edizione degli Emmy che ha decretato il trionfo dell'amatissimo Il trono di spade, di Veep e della miniserie Olive Kitteridge.

Leggi anche - Emmy 2015, il nostro commento: vincitori e vinti nella notte da record per Il trono di spade e la HBO

Per Il trono di spade è un trionfo totale. La miglior serie drammatica targata HBO si porta a casa 12 premi battendo ogni record. Suo il premio per il miglior attore non protagonista, andato al popolare Peter Dinklage, sue sceneggiatura, regia, trucco ed effetti speciali, tra gli altri. Il raggiungimento dei 12 premi permette alla serie fantasy di superare il record di premi detenuto da West Wing che nel 2000 aveva conquistato 9 statuette.

Veep: una scena dell'episodio Nicknames con Julia Louis-Dreyfus

Sul versante comico Veep si conferma non solo miglior serie comica, ma conquista i premi per i migliori attori in una commedia grazie al trionfo della protagonista Julia Louis-Dreyfus e del non protagonista Tony Hale.

Viola Davis diventa la prima attrice afroamericana a conquistare l'Emmy come miglior protagonista drammatica grazie alla sua perfomance nella serie ABC Le regole del delitto perfetto e Jon Hamm conquista finalmente l'Emmy per Mad Men.

Per Olive Kitteridge premiati gli interpreti principali, la splendida Frances McDormand, Richard Jenkins e il non protagonista Bill Murray.
Ricordiamo ai nostri lettori che domani, alle ore 15.00, saremo in diretta con MovieplayerLive per commentare con voi gli esiti degli Emmy.

Di seguito tutti i premiati.

Emmy 2015: tutti i vincitori


Emmy 2015: trionfano Il trono di spade, Veep e...
Il trono di spade: cinque indizi sul ritorno di Jon Snow
Emmy 2015: vincitori e vinti nella notte da record per Il trono di spade e la HBO
Privacy Policy