Emma Watson e Logan Lerman ragazzi da parete?

Le due giovani star potrebbero recitare nel dramma indie The Perks of Being a Wallflower prodotto da John Malkovich.

Le giovani star Emma Watson e Logan Ler­man sarebbero in trattative per recitare nel dramma indie The Perks of Being a Wallflower, prodotto dalla Mr. Mudd di John Malkovich. A dirigere il film sarà lo stesso autore del romanzo (Ragazzo da parete) da cui il film è tratto, Stephen Chbosky. Lianne Halfon e Russell Smith produrranno insieme a John Malkovich. Protagonista della storia è Charlie, adolescente per nulla ordinario che, al suo ingresso nelle scuole superiori, entra in un turbine di prime volte: la prima festa, la prima rissa, la prima cotta. Dotato di un'innata gentilezza d'animo e di un dono speciale per la poesia, anche se timido e impopolare tra le ragazze, il giovane è il confidente perfetto di tutti. Peccato che il segreto più grande sia nascosto proprio dentro di lui.

Per Emma Watson questo progetto rappresenta il primo ruolo importante dopo aver interpretato per anni Hermione Granger nel franchise Warner Bros. dedicato a Harry Potter, che si concluderà a breve con i due episodi di Harry Potter e i doni della morte. Nel frattempo la Watson è apparsa nel film tv Ballet Shoes e ha doppiato uno dei personaggi del cartoon Le avventure del topino Despereaux. Logan Lerman, star di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo: Il ladro di fulmini, è stato appena ingaggiato per vestire i panni di D'Artagnan nella versione diretta da Paul W.S. Anderson de I tre moschettieri.

Emma Watson e Logan Lerman ragazzi da parete?
Privacy Policy