Emilie De Ravin, la star di Lost contro compagnia aerea

L'attrice ha definito disgustoso il comportamento di un'impiegata che le avrebbe strappato dalle mani la borsa con il kit per tiralatte.

Patrizio Marino

Emilie de Ravin, attualmente impegnata nelle riprese della sesta stagione di C'era una volta, ha usato il suo account di Twitter per lamentarsi del comportamento, definito "disgustoso", di un'impiegata dell'American Airlines.

Lo scorso giovedì l'attrice doveva imbarcarsi su un aereo della compagnia, e stando a quanto ha raccontato la star di Lost, un'impiegata della compagnia aerea le avrebbe strappato con la forza la borsa contenente il kit per tiralatte.

Leggi anche Speciale Lost:

L'attrice ha scritto sul social "Cara American Air, questa mattina all'Aeroporto Internazionale di Los Angeles mi è stato strappato con la forza il mio bagaglio a mano da una vostra dipendente, ho tre testimoni". Emilie ha poi continuato in un nuovo Tweet specificando il nome dell'impiegata "Vi prego di licenziarla, fortunatamente il pilota è stato molto gentile e mi ha aiutato dandomi il nome della collega e le istruzioni su come sporgere un reclamo", la De Revin ha poi concluso scrivendo "non ci sono scuse per l'uso della forza contro qualcuno che voleva imbarcare il tiralatte".

In seguito al reclamo dell'attrice l'American Airlines ha rilasciato la seguente dichiarazione, "l'American Airlines sta esaminando quanto accaduto e si scusa con la cliente per l'inconveniente. I passeggeri sono autorizzati ad avere due bagagli a mano, il tiralatte è considerato un dispositivo medico e in quanto tale può essere portato sull'aereo, cosa che poi è successa".

Emilie De Ravin, la star di Lost contro compagnia...
Star Wars: dal Giappone arrivano gli aerei ispirati alla saga
Russell Crowe contro Virgin Atlantic: "non può imbarcare l'hoverboard"
Privacy Policy