Ellen Page e l'incontro con un serial killer: "Ho avuto paura"


Nel documentario ad episodi intitolato Gaycation, Ellen Page ha incontrato un serial killer reo di aver ucciso molti omosessuali.

Ellen Page e l'incontro con un serial killer: "Ho...

Ellen Page - che recentemente abbiamo visto visto al cinema nel toccante Freeheld - Amore, giustizia, uguaglianza - in collaborazione con Vice, ha realizzato un documentario a puntate che racconta com'è essere gay e come è percepita l'omosessualità in vari paesi del mondo. La serie si chiama Gaycation.

Nell'ultimo episodio l'attrice è volata in Brasile ed ha incontrato un serial killer tristemente celebre per aver annoverato fra le sue vittime molti omosessuali. L'assassino si chiama El Grande ed ha rivelato che la sua follia omicida si sarebbe innescata dopo il coming out del figlio.

Roma 2015: Ellen Page in uno scatto sul red carpet di Freeheld

Ellen Page dopo le riprese ha dichiarato:"L'incontro mi ha scosso profondamente, mentirei se dicessi che non ho avuto paura - afferma l'attrice - "Non basta catturare una persona del genere, non è abbastanza dare un volto all'assassino. La cosa principale è che, soprattutto a Rio De Janeirio, non è si pensato di mettere in sicurezze le persone più vulnerabili. Gente come El Grande cammina per strada fra la gente comune, è un pericolo pubblico" continua Ellen

"Quando ho parlato con l'assassino non sapevo se dirgli che sono gay, ma poi gliel'ho detto e lui ha ribadito che adesso quando gli capita di incontrare persone omosessuali, ha reazioni diverse" -

L'attrice ha concluso con una riflessione sulla società in cui crescono adolescenti gay, che possono sentirsi soli e isolati e ha ammesso di essere una persona "privilegiata" visto che può uscire con la sua fidanzata e baciarla per strada senza alcun problema, a Los Angeles, mentre altrove questi semplici diritti sono negati.

Linea Mortale: Diego Luna affianca Ellen Page nel remake
Freeheld: quando l'amore diventa giustizia
Privacy Policy