Edwige, l'insegnante torna al cinema?

L'icona del nostro cinema sexy potrebbe avere un ruolo in 'Hostel 2', prodotto da Tarantino.

La passione di Quentin Tarantino per il nostro cinema di genere è ormai nota: il regista di Pulp Fiction conosce ed apprezza pellicole che hanno fatto la storia del nostro cinema degli anni '70 ma anche autori come Lucio Fulci o Sergio Leone e le splendide attrici che hanno riempito i sogni erotici degli italiani con la loro avvenenza, come Barbara Bouchet ed Edwige Fenech.

Edwige, che oggi è un'affermata produttrice cinematografica e televisiva, ha ricevuto una proposta speciale dal regista de Le iene: interpretare il ruolo di una professoressa di Storia dell'Arte nel sequel di Hostel, diretto da Eli Roth e di cui egli è produttore.
Secondo l'attrice, Tarantino ricordava tutti i film di cui lei è stata protagonista: "Mi ha parlato di film di cui mi ero completamente dimenticata e mi diceva "sì, avevi i capelli tagliati così e poi facevi la bad girl per la prima volta". Nonostante sia celebre per le commedie sexy di cui è stata protagonista, come La pretora, Cornetti alla crema, Edwige è stata anche protagonista di alcuni celebri spaghetti-thriller come Tutti i colori del buio oppure 5 bambole per la luna d'agosto di Mario Bava.

Hostel 2 - le cui riprese si svolgeranno anche nel nostro Paese - racconta la storia di tre studentesse che dopo essere arrivate in Italia, decidono di alloggiare in un ostello, ma non sanno cosa le aspetta. Tra i protagonisti del film di Roth ci saranno Jay Hernandez, Lauren German, Vera Jordanova ed Heather Matarazzo.

Edwige, l'insegnante torna al cinema?
Privacy Policy