Edge of Tomorrow - Senza domani

2014, Azione

Edge of Tomorrow: Tom Cruise ha un'idea grandiosa per il sequel

Christopher McQuarrie, co-sceneggiatore del film e regista di Mission: Impossible - Rogue Nation, ha rivelato che l'attore ha pensato a una trama spettacolare per un possibile secondo capitolo.

Christopher McQuarrie, regista di Mission: Impossible - Rogue Nation, ha rivelato in una recente intervista che Tom Cruise gli ha presentato l'idea per il possibile sequel di Edge of Tomorrow - Senza domani. Il filmmaker, che è stato co-autore del lungometraggio, ha raccontato a Uproxx: "Edge of Tomorrow è stato così duro da realizzare e particolarmente stancante. Siamo andati a cena mentre stavamo girando Mission e Tom mi ha detto: 'Ho un'idea per il sequel'. Io ho risposto 'Non ho assolutamente intenzione di ascoltarla. Non voglio sapere!'. E mi ha presentato lo stesso l'idea, alla fine la mia reazione è stata: 'Perché l'hai fatto?'".
McQuarrie non sa però se il sequel verrà mai realizzato perché dipende dalle decisioni della Warner Bros., di Doug Liman e Di Emily Blunt.

La possibile trama viene descritta come grandiosa, tuttavia sarebbe anche un incubo da realizzare. Christopher ha aggiunto: "Le persone hanno reagito alle dichiarazioni di Tom scrivendo sui social media 'Non lo fare, non dovrebbe mai avere un sequel...". E mi viene da ridere perché penso "Ragazzi, non sapete nemmeno di cosa state parlando! Non avete idea!'".

Il regista ha sottolineato che l'esperienza sul set è stata favolosa e ha poi scherzato ipotizzando il possibile titolo di un sequel: "Dio ci aiuti se dobbiamo capire che titolo dare al sequel. The Edge of the Day After Tomorrow? Non lo so".

Edge of Tomorrow: Tom Cruise ha un'idea grandiosa...
Edge of Tomorrow - Senza domani: la nostra recensione del blu-ray
Paul Thomas Anderson loda Edge of Tomorrow e Grand Budapest Hotel
Privacy Policy