'E se domani' - quarta puntata su RaiTre il 26 gennaio

Massimiliano Ossini ci porta in mezzo al Mediterraneo, alla scoperta della più grande piattaforma petrolifera d'Italia, la Vega Alfa.

Quarto appuntamento sabato 26 gennaio in prima serata su Rai 3 con E Se Domani, il programma di Simona Ercolani e Andrea Felici, che racconta il paese che cambia attraverso filmati originali interamente girati e prodotti per la trasmissione. Nella quarta puntata il racconto porterà Massimiliano Ossini in mezzo al Mediterraneo, alla scoperta della più grande piattaforma petrolifera d'Italia, la Vega Alfa per illustrare quale sarà il futuro dell'Energia.

La piattaforma si presenta come un'imponente città di ferro sospesa sul mare, un luogo estremo, talvolta pericoloso, dove una squadra di esperti lavora ogni giorno per estrarre la risorsa energetica più preziosa del pianeta: il petrolio. Ossini trascorrerà l'intera giornata a bordo della piattaforma per raccontare in prima persona il funzionamento di questo gigante di ferro tanto affascinate quanto pericoloso per l'uomo e l'ambiente. Raccoglierà le testimonianze di chi per lavoro è costretto a restare isolato per lunghi periodi in mezzo al mare per poi proseguire il racconto verso il futuro dell'energia quando le scorte di oro nero saranno esaurite e si dovranno trovare metodi alternativi per tenere accese le città.

Sulle coste della Sicilia, sorge la prima centrale di solare termodinamico mai costruita al mondo che sfrutta l'energia rinnovabile del sole in grado di accumulare e produrre energia anche in sua assenza. In questo appuntamento i cinque giovani ricercatori e inviati saranno impegnati nella scoperta delle nuove sfide scientifiche che stanno cambiando il mondo. Teresa Paoli indagherà su un problema scottante e che sembra non avere soluzione: i rifiuti a Roma e la chiusura della discarica di Malagrotta. Per capire cosa non è stato fatto e cosa invece si può fare Teresa incontrerà anche il Ministro dell'Ambiente Corrado Clini. L'esperto di natura Raffaele di Placido seguirà le Guardie del WWF, andrà con loro di notte, in mezzo ai boschi, a caccia di cacciatori illegali: i bracconieri. Poi Barbara Gallavotti ci parlerà della febbre del gioco, entrerà nella testa di un giocatore per scoprire cosa succede nel nostro cervello quando giochiamo e cercherà di capire se è possibile divertirsi senza rischiare. Alessio Jacona, l'esperto di tecnologia, entrerà nella Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa per incontrare chi sta costruendo l'uomo bionico. E ancora Daniela Cipolloni si occuperà di fumo, una delle dipendenze più diffuse anche nel nostro paese. E' possibile combatterla? E le sigarette elettroniche sono davvero efficaci?
In questa puntata infine il filosofo della scienza Stefano Moriggi ci parlerà di un genio vissuto molti secoli fa, padre di molte delle scoperte fondamentali della scienza. Archimede, l'inventore per antonomasia.

'E se domani' - quarta puntata su RaiTre il 26...
Privacy Policy