A Star Is Born

2018, Drammatico

E' nata una stella per Clint Eastwood

Il californiano dagli occhi di ghiaccio torna dietro la macchina da ripresa per dirigere la sua versione del musical classico A Star Is Born. A calarsi nei panni della protagonista sarà la cantante Beyoncé.

Il maestro Clint Eastwood non cessa mai di stupirci. A sorpresa arriva la notizia che il regista ha concluso l'accordo per dirigere il remake di E' nata una stella, classico musicale hollywoodiano sviluppato dalla Warner Bros. Il progetto, da lungo in preparazione, ha visto succedersi numerosi candidati. Al momento Beyoncé sarebbe coinvolta come possibile protagonista, mentre non si conosce l'identità della star maschile che la affiancherà nei panni del suo pigmalione, anche se in passato sono stati fatti i nomi di Robert Downey Jr. e Russell Crowe.

Quella di Clint Eastwood sarà la quarta versione cinematografica del musical. Nel 1937 William A. Wellman diresse l'originale con Janet Gaynor e Fredric March. La pellicola ha già visto due remake, il primo, interpretato da Judy Garland e James Mason e diretto da George Cukor, è uscito nel 1957, seguito nel 1976 da una versione in chiave moderna interpretata da Barbra Streisand e Kris Kristofferson.
Clint Eastwood, al momento impegnato nella preparazione del biopic J.Edgar dedicato allo storico capo dell'FBI J. Edgar Hoover, darà il via alle riprese di A Star is Born in autunno e visto che è nota la sua rapidità in fase di lavorazione presto potremmi goderci nei cinema il musical da lui firmato.

E' nata una stella per Clint Eastwood
Privacy Policy