E' morto l'attore Joe Mantell

Celebre per i ruoli interpretati in 'Marty' e 'Chinatown', l'attore si è spento oggi in un ospedale nei pressi di Los Angeles. Aveva 94 anni.

Si è spento oggi in un ospedale di Tarzana, nei pressi di Los Angeles, l'attore Joe Mantell. Da tempo malato, Mantell aveva 94 anni ed era conosciuto per aver affiancato Ernest Borgnine in Marty vita di un timido - un ruolo per il quale era stato candidato all'Oscar, nel 1956 - e sopattutto Jack Nicholson in Chinatown e nel sequel del film di Polanski, Il grande inganno, che fu diretto da Nicholson nel 1990. Proprio Il grande inganno è l'ultimo film di Mantell, che vanta un lungo curriculum ricco di partecipazioni partecipazioni televisive, e qualche incursione sul grande schermo, tra cui Gli uccelli di Alfred Hitchcock.
Per il piccolo schermo, tra le altre cose, era apparso in Cuore e batticuore, Fantasilandia, Missione impossibile, Arcibaldo e Ai confini della realtà.

I funerali di Mantell - che aveva tre figli, Jeannie, Cathy e Robert, nati dal suo matrimonio con Mary - si terranno sabato prossimo.

E' morto l'attore Joe Mantell
Privacy Policy