E' morto il regista B.R. Chopra

Il regista indiano, che aveva 94 anni, si è spento nella sua casa a Mumbai.

Si è spento oggi nella sua casa di Mumbai, in India, il regista B.R. Chopra, autore di tantissimi classici del cinema di Bollywood. Nel dare l'annuncio della sua scomparsa, la famiglia del regista ha confermato che era malato da tempo.

Nato a Ludhiana nel 1914, Chopra iniziò a lavorare nel mondo del cinema come critico cinematografico, ma fu solo agli inizi degli anni '50 che iniziò ad imporsi come regista con il film Afsana, che fu realizzato dopo un clamoroso flop da lui prodotto nel '49, Karwat.
Successivamente fondò la sua società di produzione, la B.R. Films, con la quale realizzò numerose pellicole di successo, fino alla fine degli anni '70. In seguito decise di puntare sulla televisione, e firmò numerose produzioni seriali, tra le quali Mahabharat, che divenne la serie più popolare nella storia del cinema indiano, al punto da conquistare un posto nel Guinness dei Primati.

L'ultimo film diretto da Chopra è il poliziesco Kal Ki Awaz, del '92; nelle vesti di produttore invece, Chopra ha continuato ad occuparsi di cinema fino a due anni fa, con la produzione del dramma Baabul, diretto da suo figlio Ravi.

E' morto il regista B.R. Chopra
Privacy Policy