E' morto Giulio Bosetti

Ci lascia a 79 anni il grande attore bergamasco, direttore artistico del Teatro Carcano di Milano e interprete di numerosi sceneggiati televisivi, pellicole e drammi teatrali. Di recente ha interpretato Eugenio Scalfari ne Il Divo di Paolo Sorrentino.

Si è spento a 79 anni l'attore e regista Giulio Bosetti, grande protagonista della scena teatrale italiana, ma anche interprete di alcuni sceneggiati televisivi degli anni '70, e di pellicole cinematografiche. Affermare che Bosetti sia nato in teatro non è solo un modo di dire, perchè la cucina della casa dei suoi genitori comunicava direttamente con la galleria del Teatro Duse di Bergamo, che aveva fatto costruire suo nonno. Negli anni '50, dopo aver concluso gli studi all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, Giulio Bosetti debuttò finalmente accanto a Vittorio Gassman nella sua compagnia teatrale. Successivamente, nel corso della sua lunghissima carriera ha interpretato opere di Pirandello, Moliere, Goldoni, Svevo, Buzzati, Cechov, Arthur Miller, Ibsen, Ionesco e molti altri, ma è stato anche tra i protagonisti della fortunata stagione degli sceneggiati televisivi targati Rai, con produzioni come Luisa Sanfelice, La pisana e Malombra.

Giulio Bosetti nel ruolo di Eugenio Scalfari in una scena del film Il Divo
Per il grande schermo Bosetti ha fatto parte del cast di numerose pellicole, tra cui Venere Imperiale, accanto a Gina Lollobrigida, ma le sue interpretazioni più prestigiose sono proprio le ultime, ovvero Il cuore altrove di Avati, Buongiorno, Notte e Il Divo, di Paolo Sorrentino nel quale ha recitato nel ruolo di Eugenio Scalfari.
Bosetti, i cui funerali si svolgeranno in forma privata, ha diretto anche numerosi teatri stabili, tra cui quello di Trieste e dal 1997 il Carcano di Milano.

E' morto Giulio Bosetti
Privacy Policy