E' morta Brittany Murphy

L'attrice americana, protagonista di 'Ragazze a Beverly Hills' è morta a causa di un arresto cardiaco nella sua casa di Los Angeles. Aveva solo 32 anni.

A soli 32 anni ci lascia Brittany Murphy, l'attrice protagonista di Ragazze a Beverly Hills e 8 Mile, come è stato confermato da un suo portavoce. La Murphy, che era sposata con lo sceneggiatore Stephen Monjar, è stata trovata in condizioni disperate nella sua casa di Beverly Hills, e successivamente è stata trasportata in ospedale, dove due ore dopo i medici non hanno potuto far altro che constatare il suo decesso. Al momento non sono state ancora rese note le circostanze che avrebbero causato la morte dell'attrice.

Nata nel 1977 in Georgia, Brittany si era trasferita insieme a sua madre a Los Angeles per tentare la fortuna nel mondo del cinema. Dopo alcuni ruoli televisivi, ottenne il ruolo di Tai in Ragazze a Beverly Hills, e succesivamente si impose nel dramma 8 Mile, accanto ad Eminem. In seguito aveva fatto parte del cast del bellissimo Ragazze interrotte, Don't Say a Word, Sin City e I marciapiedi di New York. Di recente inoltre, aveva prestato la propria voce ad uno dei personaggi del cartoon Happy Feet, e a quello di Luanne nel serial d'animazione King of the Hill.
Nel 2003 Brittany Murphy aveva affiancato Ashton Kutcher nella commedia Oggi sposi... niente sesso, e sul set era nata una storia d'amore tra i due. "Oggi il mondo ha perso un raggio di sole" ha detto Kutcher dalla sua pagina Twitter, dopo aver saputo della scomparsa di Brittany "le mie condoglianze più sentite vanno alla sua famiglia, a suo marito e alla sua incredibile mamma, Sharon"

L'ultima pellicola da lei interpretata è l'attesissimo action The Expendables, diretto da Sylvester Stallone, che riunisce nel cast stellare numerose star del cinema d'azione a stelle e strisce - tra cui lo stesso Stallone, Arnold Schwarzenegger ed Eric Roberts - e bellezze come Charisma Carpenter.

E' morta Brittany Murphy
Privacy Policy