Dustin Hoffman al banco dei profumi

L'attore sarà nel cast della versione cinematografica de 'Il profumo' di Suskindl

Patrizio Marino

Il regista tedesco Tom Tykwer è riuscito dove molti suoi colleghi - tra cui Martin Scorsese, Tim Burton e Jean-Jacques Annaud - avevano fallito: acquistare i diritti de Il profumo, il best seller di Patrick Suskindl che ha venduto 15 milioni di copie in tutto il mondo. Il libro racconta la storia di Jean-Baptiste Grenouille nato nel 1738 nel luogo più puzzolente di Francia, il Cimetière des Innocents di Parigi. Un 'infanzia difficile lo segnerà per sempre, insieme all'odore che si porta dietro e che cercherà di coprire proprio attraverso i profumi di cui diventerà un grande esperto.

"Colui che domina gli odori, domina il cuore degli uomini" partendo da questo incipit, il protagonista del libro si pone l'obiettivo di creare un profumo che abbia una fraganza tale da soggiogare gli uomini e metterli al suo servizio. Per raggiungere il suo scopo Grenouille non esiterà ad uccidere, e saranno ben 25 le sue vittime, tutte giovani, belle ed illibate, e dai loro corpi estrarrà le essenze necessarie per realizzare il suo profumo. Tykwer affiderà la parte di Grenouille all'attore britannico Ben Whishaw, mentre Dustin Hoffman sarà Giuseppe Baldini, proprietario di una delle migliori profumerie di Parigi. Il titolo provvisorio del film è Perfume: The Story of a Murder.

Dustin Hoffman al banco dei profumi
Privacy Policy