Due remake per Sam Raimi

Il mago dell'horror coprodurrà con la sua Ghost House Pictures il remake del thriller The Substitute diretto dal danese Ole Bornedal. In preparazione anche il remake di Just Another Love Story.

La compagnia indipendente Mandate Pictures, che ha un accordo commerciale con la Ghost House Pictures di Sam Raimi, ha acquisito i diritti per realizzare i remake di due pellicole del regista danese Ole Bornedal.

La prima, che verrà prodotta da Raimi e dal suo partner Robert G. Tapert per la Columbia Pictures, è The Substitute. Al centro della storia un insegnante di scuola superiore che ha il potere di leggere il pensiero e che scopre di appartenere a una specie aliena.

La seconda pellicola invece, Just Another Love Story, che ha catturato l'attenzione della critica al suo passaggio al Sundance Film Festival, è un arguto thriller che vede protagonista un uomo impegnato a fingere di essere il fidanzato di una donna colpita da amnesia, solo per scoprire che deve sfuggire al violento e psicotico vero fidanzato che lo vuole uccidere.

Bornedal ha già all'attivo un remake americano del suo Nightwatch, remake che ha diretto lui stesso nel 1997 e che vedeva protagonista la star Ewan McGregor. Per il momento non si hanno notizie a riguardo della possibilità di far dirigere, anche in questo caso, i due nuovi remake allo stesso Bornedal.

Due remake per Sam Raimi
Privacy Policy