Due nuove commedie per la Disney

La casa di produzione cavalca l'onda dei successi sportivo-demenziali con due nuove commedie in cantiere: Synchronicity e The Matadors

Due nuovi lavori in cantiere per la Disney: lo studio, sta lavorando insieme a Scott Rudin al progetto Synchronicity, commedia satirica sul mondo del nuoto sincronizzato. La pellicola, che sarà incentrata sulle buffe vicende di un nuotatore maschio, seguirà le orme delle dissacranti commedie sportive con Will Ferrell (Blades of glory) e Ben Stiller (Palle al balzo).

Marty Scott e Toni Kotite, già autori della sceneggiatura della commedia Parent Class per la Overture Films, si occuperanno dello script.
I produttori di Synchronicity stanno attualmente valutando i possibili interpreti che dovranno rivestire i ruoli di due buffissimi nuotatori maschi in forza a uno sport decisamente femminile. Negli ultimi anni la Disney ha prodotto una grande quantità di commedie e questo lavoro, in particolare, offre la possibilità di giocare su un prototipo di personaggio comico maschile col quale altri studios hanno avuto grande successo.

Rudin si è occupato della produzione di un gran numero di pellicole drammatiche, ma anche di successi comici come il cult di Jack Black del 2003 School of Rock.
Il finto sport del nuoto sincronizzato maschile era già stato usato come bersaglio da Harry Shearer e Martin Short in un celebre sketch del Saturday Night Live nel 1984.

Non contenta di ciò, la Disney sta attualmente cercando cheerleaders maschi per The Matadors, altra commedia in cantiere scritta da Mike Bender.
La coreografa Anne Fletcher è stata ingaggiata per dirigere la commedia sulla danza ispirata dalla squadra di cheerleeaders uomini che si esibisce durante gli incontri dei Chicago Bulls. Adam Shankman e Jennifer Gibgot produrranno con la Offspring Entertainment.

The Matadors seguirà le vicende di due fan del basket che, spinti dalla devozione per la loro squadra del cuore, formeranno una squadra di cheerleading professionistico interamente maschile. Non vi sono ancora i nomi degli attori che formeranno il cast, ma la Disney è in contatto con l'NBA per sancire un'eventuale partnership che permetterebbe di usare le squadre della lega nel film.

Anne Fletcher ha lavorato a lungo come coreografa nei film prodotti da Shankman, anche lui coreografo. Il suo debutto alla regia risale a Step Up, pellicola dedicata alla danza e prodotta da Shankman e Gibgot. Più di recente, la Fletcher ha diretto Katherine Heigl nella commedia sentimentale 27 volte in bianco e attualmente si trova sul set di The Proposal, con Ryan Reynolds e Sandra Bullock.

Due nuove commedie per la Disney
Privacy Policy