Doug Liman dirige Tom Hardy in Splinter Cell

Trovato il regista che dirigerà la star inglese nell'adattamento del popolare videogame.

Il regista Doug Liman è stato ingaggiato per occuparsi di Splinter Cell, adattamento cinematografico dell'omonimo videogame, la cui sceneggiatura sarà firmata da Eric Warren Singer. Per la Ubisoft - che è attualmente in trattative con Paramount e Warner Bros - si tratta del secondo tentativo di adattare per il grande schermo i suoi più celebri videogiochi, dopo che alcuni mesi fa si è parlato di un possibile adattamento di Assassin's Creed che sarà prodotto e interpretato da Michael Fassbender. Anche in Splinter Cell non mancherà la star. Protagonista dell'action thriller sarà, infatti, l'inglese Tom Hardy, che presto potremo apprezzare al cinema nel mozzafiato Locke.

Il primo videogame della serie Tom Clancy's Splinter Cell, è uscito nel 2002 ed è ambientato nel 2004. Protagonista è Sam Fisher, agente che opera sotto copertura in forza a una branca della segretissima National Security Agency chiamata Third Echelon. Il gioco ha avuto diversi seguiti, incluso di recente Tom Clancy's Spinter Cell: Conviction, uscito nel 2010. L'ultimo game, Blacklist, è stato distribuito ad agosto.

Doug Liman dirige Tom Hardy in Splinter Cell
Privacy Policy