Cities

2016

Dominic Cooper sostituisce Clive Owen in Cities

L'attore inglese prenderà il posto del collega nel dramma corale che vede intrecciarsi storie diverse nei vari angoli del mondo.

Cambio nel ricco cast del corale Cities, ambizioso progetto di Roger Donaldson. La star Clive Owen è stata costretta a rinunciare al lavoro a causa dell'accavallarsi di altri progetti. Al suo posto arriva l'inglese Dominic Cooper che affiancherà Anil Kapoor, Kirsten Dunst e Orlando Bloom. La sceneggiatura di Cities, firmata dallo stesso Donaldson, narra una storia a base di ambizione e avidità che si dipana durante i mesi precedenti al boom del Dow Jones che fece salire il mercato di Wall Street alle stelle. Tuttavia non tutto è oro quello che luccica e fortune grandi e piccoli risparmi verranno messi a rischio da questo tsunami economico.

Dominic Cooper interpreterà un imprenditore di New York che ha tutto ciò che può desiderare dalla vita: potere, donne e soldi, ma vuole ancora di più. Mentre a Londra troviamo una giovane coppia che desidera acquistare la loro prima casa, cosa che sembra quasi un sogno irrealizzabile. Nel frattempo a Mumbai un poliziotto lotta contro la corruzione tra gli speculatori edilizi e il suo collega non troppo onesto, Seth (Kapoor). Una pellicola corale nella quale le storie di queste persone che non si conoscono si troveranno ad intrecciare i propri destini. Cities, prodotto da Matthew MetCalfe e Chris Curling, verrà girato on location, tra Londra, New York e Mumbai.

Dopo aver interpretato con successo il violento The Devil's Double e il suggestivo biopic My Week With Marilyn, Dominic Cooper si prepara a recitare nell'action thriller Motor City, diretto da Albert Hughes. A breve lo vedremo nello scatenato gothic horror La leggenda del cacciatore di vampiri.

Dominic Cooper sostituisce Clive Owen in Cities
Privacy Policy