Doctor Who: nella nona stagione si tornerà a Pompei?

Steven Moffat ha rivelato che verrà svelato il motivo per cui il Dottore ha scelto l'aspetto di Lucius Caecilius Iucundus, il personaggio interpretato da Capaldi in Le fiamme di Pompei.

Steven Moffat ha rivelato a Radio Times che verrà presto girato un episodio in cui si spiegherà il motivo per cui il Dodicesimo Dottore ha il volto di Lucius Caecilius Iucundus, il personaggio interpretato da Peter Capaldi nell'episodio Le fiamme di Pompei della quarta sagione della serie britannica.
Lo showrunner di Doctor Who ha annunciato: "Sì, ritorneremo a quell'idea. Infatti gireremo quella precisa scena tra pochissimo tempo... Siamo consapevoli che Peter ha interpretato un ruolo in Doctor Who prima di diventare il Dottore e non ignoreremo questo fatto. Quando ho scelto Peter, Russell T. Davies mi ha contattato per dire quanto fosse felice e ho detto 'Okay, qual'era la tua teoria e funziona ancora?'. E lui mi ha risposto 'Certo, eccola'. Quindi non so se ci arriveremo...ma la riveleremo nel corso del tempo. E' veramente ben fatta".

Moffat ha ricordato che sappiamo come l'aspetto del Dottore non sia prestabilito ma il Signore del Tempo abbia una possibilità di scegliere: "Sappiamo che non è deciso a priori quindi da dove prende qui volti? Non possono semplicemente essere generati a caso perché hanno delle rughe e sono invecchiati...da dove proviene quella faccia?".

Per scoprirlo si potrebbe quindi forse rivedere il protagonista a Pompei, anche se i dettagli sulle puntate inedite sono ancora avvolti dal mistero.

Doctor Who: nella nona stagione si tornerà a...
Doctor Who: il primo trailer della nona stagione!
Doctor Who: la stagione 9 svelata al San Diego Comic-Con!
Privacy Policy