Doctor Who

2005 - ....

Doctor Who: Mark Gatiss racconta la nascita del Dottore

L'autore ha firmato un episodio speciale che illustrerà la genesi della serie sci-fi più longeva della storia della TV.

Il prossimo anno sarà molto speciale per i fan di Doctor Who poichè segna il cinquantesimo anniversario della nascita di questa mirabile serie della BBC. Commissionato in principio dal capo della BBC dell'epoca, Sydney Newman, lo show debuttò il 23 novembre del 1963 con una storia in quattro parti intitolata An Uneartlhy Child. La trama del serial è semplice, racconta le avventure di un alieno che si fa chiamare Dottore, un Signore del Tempo, che viaggia attraverso il tempo e lo spazio con la sua nave spaziale, il T.A.R.D.I.S., insieme a dei compagni di viaggio terrestri e ha l'abilità di rigenerarsi quando è in procinto di morire, dando così l'opportunità allo show di continuare anche dopo che un attore ha deciso di non continuare a interpretare il ruolo di protagonista.

La serie proseguì fino al 1989, e nel 1996 ci fu un tentativo di riportarlo in vita con un nuovo pilot in forma di film TV che tuttavia non fece presa sul pubblico. Nel 2005 Russell T. Davies e un nutrito gruppo di autori tra i quali l'attuale showrunner Stephen Moffatt e Mark Gatiss, sono riusciti nell'intento, riportando il Dottore sugli schermi di tutto il mondo con una nuova serie che ha visto per il momento tre 'nuovi' interpreti al comando: Christopher Eccleston, David Tennant e l'attuale, undicesimo Dottore, Matt Smith.

Per il prossimo anniversario Moffat preparerà un episodio speciale che probabilmente vedrà il ritorno di vecchi compagni di viaggio del Dottore, mentre Gatiss ha scelto di festeggiare con uno speciale di 90 minuti in cui racconterà le origini dello show, la genesi completa di questo incredibile serial che non smette mai di sorprendere ed emozionare il suo pubblico. "Questa è la storia di come un disparato gruppo di persone brillanti e speciali ha creato un tipo di televisione estremamente originale" ha detto Gatiss; continuando l'autore ha detto che esaminerà in dettaglio il ruolo di William Hartnell, il primo Dottore, "Avevo voglia di raccontare questa storia da anni! Riuscire a farlo per l'anniversario è fantastico! Ha perfettamente senso fare un salto indietro nel tempo e vedere il lancio del TARDIS". Per il momento si tratta di un progetto in fase di pre-produzione, ulteriori dettagli verranno comunicati in seguito.

Doctor Who: Mark Gatiss racconta la nascita del...
Privacy Policy