Doctor Who

2005 - ....

Doctor Who: Bill Nighy, un Dottore mancato!

L'attore ha svelato alla rivista inglese The Express di aver rifiutato il ruolo dell'iconico alieno.

Quanti whovians si stanno strappando i capelli in questo momento? Un bel po', ci scommettiamo: Bill Nighy ha confessato di aver rifiutato il ruolo del Dottore nella famosa serie sci-fi Doctor Who. Durante un'intervista con la rivista The Express, l'attore ha confidato di essere stato contattato dalla produzione del serial per la parte, ma ha evitato accuratamente di specificare quando gli è stata offerta questa opportunità "Non vi dirò quando ho rifiutato la parte perchè sarebbe una mancanza di rispetto per chi invece ha accettato al posto mio".

L'attore ha spiegato che ha rifiutato per un motivo ben specifico "Non volevo essere il Dottore. Non ho nulla contro il personaggio, ci mancherebbe, ma ha una storia troppo imponente alle spalle". Nighy non ha torto ovviamente, considerato che il Dottore è in circolazione da cinquant'anni; in realtà Bill ha già fatto parte del cast di Doctor Who, nell'episodio Vincent e il Dottore, uno degli instalment più amati dal pubblico. Nell'episodio Amy e il Dottore fanno la conoscenza di Vincent Van Gogh e Nighy recita nel ruolo di una guida turistica che decanta la grandezza delle opere del pittore. In riferimento alla scelta di Peter Capaldi nel ruolo del Dodicesimo Dottore, Nighy ha dichiarato "E' un attore meraviglioso, sarà un Dottore fantastico. Porterà un bel po' di umorismo e ironia, è elegante e affascinante".

Doctor Who: Bill Nighy, un Dottore mancato!
Privacy Policy