Doctor Who al cinema?

Sarebbe in preparazione una pellicola tratta dalla serie fantascientifica inglese di culto che continua a mietere successi a quarant'anni dalla sua prima messa in onda sulla BBC.

La serie inglese sci-fi di culto Doctor Who potrebbe approdare sul grande schermo a quarant'anni di distanza dalla sua prima messa in onda televisiva.

Lo sceneggiatore Steven Moffat, che fa parte del team creativo di scrittori della serie targata BBC, ha rivelato che i produttori starebbero preparando una versione cinematografica della serie che vede attualmente protagonista l'attore scozzese David Tennant. Lo show ha già visto due adattamenti cinematografici negli anni '60: Dr. Who and the Daleks, del 1965, e Daleks il futuro tra un milione di anni del '66.

Il protagonista di Doctor Who è un Signore del Tempo, ultimo superstite del pianeta Gallifrey, che compie viaggi spazio-temporali a bordo del Tardis, di enormi dimensioni all'interno, ma che all'esterno presenta l'aspetto dimesso e le dimensioni di una vecchia cabina telefonica della polizia britannica.

Il misterioso Dottore periodicamente si rigenera, allo scadere del suo ciclo vitale o in caso di morte violenta, in un nuovo corpo per un massimo di dodici rigenerazioni. Al momento il nostro dottore è alla decima delle sue rigenerazioni avvenute per cause naturali o accidentali e vede, appunto, David Tennant prestare il suo volto e il suo aplomb british al celebre extraterrestre.

Doctor Who al cinema?
Privacy Policy