Doctor Strange

2016, Avventura

Doctor Strange: Tilda Swinton difende la sua versione dell'Antico

L'attrice ha spiegato perché il film Marvel non merita le dure critiche ricevute da chi chiedeva venisse affidato a un attore asiatico il ruolo.

Tilda Swinton è ritornata a commentare la polemica causata dalla scelta della Marvel di affidarle il ruolo dell'Antico nel film Doctor Strange nonostante fosse l'occasione per dare spazio a una star di origine asiatica. Tra i critici più agguerriti c'era George Takei che non ha esitato a esprimere un giudizio molto duro per quanto accaduto.
Tilda ha sottolineato: "Chiunque chieda una rappresentazione più accurata del mondo, così diversificato, in cui viviamo, ha il mio sostegno. Penso che quando le persone vedranno il film capiranno però che il personaggio proviene da un luogo molto diverso rispetto ai fumetti, sotto molti punti di vista. Forse questa incomprensione sul film sarà un'opportunità che permetterà di ascoltare questa voce. Ma penso che quando si vedrà il film gli spettatori capiranno che non è necessariamente il bersaglio giusto per quella richiesta".

Doctor Strange: Tilda Swinton difende la sua...
Tilda Swinton e Giancarlo Esposito in Okja di Bong Joon-ho (FOTO)
Doctor Strange, George Takei: "La Marvel pensa che siamo stupidi"
Privacy Policy