Divergent, Miles Teller: "Non so se tornerei sul set per un film tv"

L'attore è stato sorpreso dalla notizia che la saga potrebbe concludersi sul piccolo schermo e non ha ancora parlato con i produttori.

Miles Teller ha commentato l'ipotesi che l'epilogo della saga di Divergent avvenga con un film televisivo dopo i risultanti deludenti di Allegiant.
L'attore ha spiegato che non sa se parteciperebbe al progetto e ha chiarito: "Non ho parlato con nessuno. L'ho scoperto 20 minuti prima che Variety pubblicasse la notizia".

Telller ha aggiunto: "Quando abbiamo firmato per recitare nel primo film avevamo intenzione che si concludesse nei cinema. Abbiamo stretto un accordo per una certa quantità di film e prendi in considerazione quella situazione. Volevamo che la trama si concludesse. Ora sta muovendosi verso un formato diverso. Quindi chi sa cosa potrebbe accadere?".

L'attore sembra avere la stessa opinione di Shailene Woodley, l'interprete di Tris, che ha svelato di aver saputo la notizia dai media e di non aver ancora deciso se confermare il suo ritorno per le riprese di Ascendant, inizialmente previste dalla Lionsgate nei prossimi mesi.

Divergent, Miles Teller: "Non so se tornerei sul...
Divergent: l’ultimo capitolo sarà un film per la TV
John Barrowman, una "fanciulla" in incognito al Comic Con
Privacy Policy