Nottingham & Hood

2016

Disney progetta un franchise su Robin Hood

Lo studio avrebbe intenzione di rilanciare l'eroe inglese in una saga in stile Pirati dei Caraibi che sarà inaugurata da Nottingham & Hood.

Lo scorso ottobre, erano circolati rumor che volevano Sony Pictures intenta a pianificare un universo condiviso dedicato alla leggenda di Robin Hood. Adesso pare che Disney abbia deciso di sfidare Sony sullo terreno facendo visita alla Foresta di Sherwood per impiantarvi un solido franchise. Lo studio avrebbe acquisito una sceneggiatura originale firmata da Brandon Barker, intitolata Nottingham & Hood, che potrebbe essere declinata in tante pellicole legate l'una all'altra.

Disney non è certa estranea al mito di Robin Hood. Nel 1973 Walt Disney Animation Studios realizzò una celebre versione animata della storia ambientata in un mondo di animali antropomorfi. Stavolta si profila una versione live action. Robin Hood, tra l'altro, è stato uno dei primi personaggi a fare la sua comparsa sul grande schermo dopo l'invenzione del cinema, in Robin and His Merry Men, corto muto di Percy Stow del 1908 considerato il primo adattamento di celluloide documentato.

Naturalmente questa è stata solo la prima di una lunga serie di adattamenti. Errol Flynn ha interpretato il ribelle inglese in La leggenda di Robin Hood, technicolor del 1938, seguito poi da Sean Connery, Kevin Costner, Russell Crowe e molti altri. Adesso siamo curiosi di scoprire la versione Disney che sarà prodotta da Alex Heineman e Andrew Rona.

Scott Grimes è Will Scarlet nel film Robin Hood
Disney progetta un franchise su Robin Hood
Privacy Policy