"Dick Poop": parolacce da Oscar in TV per le nominations

Basta un piccolo errore di pronuncia e l'annuncio delle nomination agli Oscar 2015 si trasforma in una gag. E il popolo dei social 'adotta' ufficialmente un nuovo personaggio nato da una gaffe, che farà compagnia ad Adela Dazeem. Con buona pace del direttore della fotografia Dick Pope.

Immaginate di essere davanti alla TV, durante un evento importante come può essere l'annuncio per le candidature agli Oscar 2015, siete concentrati sui nomi e titoli elencati dalla voce della presidente dell'Academy, quando ad un certo punto vi sembra di sentire chiaramente "Pisello Cacca" - un po' come direbbe un bambino di sei anni in vena di parolacce.

Ecco, questo è quello che è accaduto pochi minuti fa, durante l'annuncio per le candidature agli Academy Awards. Nel momento in cui la Presidente Cheryl Boone ha annunciato la nomination di Dick Pope - direttore della fotografia di Turner - lo ha pronunciato in modo che agli spettatori trepidanti è suonato come un "Dick Poop", che in slang americano ha un duplice significato ancora più volgare. La Boone si è rapidamente corretta, ma ormai la frittata era fatta.

Oscar 2015 - tutte le nomination agli Academy Awards!

Qualcuno avrà pensato che il suo televisore fosse infestato da poltergeist un po' scurrili, mentre altri avranno pensato di aver sentito male, ma i tweet piovuti sui social hanno fugato ogni dubbio. Qualcuno ha detto "Sì, avete sentito bene: ha detto Poop" - mentre il magazine Empire addirittura ha proposto di affiancare Dick Poop ad Adela Dazeem (strafalcione che scappò a John Travolta l'anno scorso, nell'annunciare Idina Menzel) per la conduzione degli Oscar 2016. La produttrice Amy Kaufman sbotta a ridere e altri magazine si congratulano per la candidatura.
Ci auguriamo almeno che Dick Pope - quello vero - l'abbia presa bene, d'altronde uno strafalcione del genere potrebbe portargli fortuna, visto che nell'ambiente dello spettacolo si è soliti augurare "tanta me**a" prima di un debutto o un evento importante. E oggi dalle buste dell'Academy ne è già saltata fuori un bel po'.

"Dick Poop": parolacce da Oscar in TV per le...
Privacy Policy