DiCaprio e la Winslet aiutano l'ultima superstite del Titanic

I due attori, la cui fama si deve al film di James Cameron, hanno deciso di aiutare Millvina Dean, ultima superstite del transatlantico affondato nel 1912, a sostenere le spese della casa di cura in cui è andata ad abitare tre anni fa.

Nonostante il successo di Titanic sia ormai lontano - ed eventualmente superato da altre interpretazioni ancora più convincenti - Leonardo DiCaprio e Kate Winslet non hanno dimenticato la tragica storia del transatlantico che affondò la notte del 14 aprile 1912 in seguito alla collisione con un iceberg. I due attori infatti, hanno deciso di aiutare Millvina Dean, ultima superstite del Titanic (al momento della sciagura aveva soltanto due mesi) che da tre anni è ricoverata in una casa di riposo di Southampton, in Gran Bretagna. La signora Dean è stata costretta a trasferirsi in un ospizio in seguito a una brutta caduta, ma ha difficoltà a pagare le spese, e lo scorso autunno aveva deciso di vendere all'asta alcuni cimeli del Titanic per racimolare un po' di soldi.
DiCaprio e la Winslet hanno deciso allora di aiutare la signora versando il loro contributo a favore di un fondo a lei dedicato, che è stato aperto nei giorni scorsi a Belfast. In un recente comunicato i due attori si sono augurati che la Dean adesso possa riposare in tutta tranquillità.

Per quanto riguarda i prossimi progetti dei due attori, non sembra che ci siano novità in vista per la Winslet (almeno per il momento), mentre DiCaprio a breve sarà impegnato sul set di Inception, il nuovo, attesissimo film di Christopher Nolan.

DiCaprio e la Winslet aiutano l'ultima superstite...
Privacy Policy