DGA 2014: le nomination per le regie televisive

L'associazione dei registi USA ha annunciato formalmente la lista dei candidati al premio come miglior regista per film TV, miniserie e serial.

La 66esima edizione dei DGA Awards è prevista per il 25 febbraio e verrà presentata dalla strepitosa Jane Lynch all'Hyatt Regency Century Plaza; dopo le nomination cinematografiche, rivelate qualche giorno fa, la Directors Guild of America ha rilasciato ai media le rose di candidati al premio di Miglior Regista nelle categorie di Film TV, Miniserie e Serie TV.

Tra i nomi elencati spiccano quelli di Beth McCarthy-Miller, che è ormai alla sua decima nomination - quest'anno citata per il film The Sound of Music Live! e per 30 Rock (episodi Hogcock! e Last Lunch); Bryan Cranston, che oltre ad aver accumulato citazioni e riconoscimenti per il suo ruolo in Breaking Bad è stato candidato come miglior regista sia per la serie drammatica di cui è stato protagonista (con l'episodio Denaro insanguinato) sia per aver diretto l'episodio The Old Man and The Tree di Modern Family.

Troviamo inoltre Steven Soderbergh per il film con Michael Douglas e Matt Damon Dietro i candelabri e David Fincher (alla sua sesta nomination) con il primo episodio di House of Cards. Insieme a 30 Rock, anche Modern Family e The Big Bang Theory hanno ricevuto due nomination, rispettivamente per il già citato Cranston e Gail Mancuso e per Mark Cendrowski e Anthony Rich, candidati grazie alla divertente commedia corale della CBS.
Vediamo in dettaglio la lista di tutte le candidature.

DGA 2014: lista nomination


DGA 2014: le nomination per le regie televisive
Privacy Policy