Dexter: un cameo per Jeff Lindsay

L'autore della saga letteraria che ha ispirato l'avvincente serie televisiva targata Showtime farà un'apparizione nell'episodio della terza stagione che andrà in onda negli USA domenica.

Lo scrittore americano Jeff Lindsay, autore della serie di romanzi che hanno ispirato Dexter, l'avvincente serial targato Showtime, che è attualmente alla terza stagione di programmazione, è un fan dell'adattamento televisivo, ed ha accettato di apparire in uno dei prossimi episodi (che sarà trasmesso in America il 30 novembre) in un cameo.
A Lindsay, che ha dato il via alla storia di Dexter, un ematologo forense della polizia di Miami che vive una doppia esistenza da serial killer, con il romanzo La mano sinistra di Dio (titolo originale: Darkly Dreaming Dexter) pubblicato quattro anni fa, è stato assegnato il ruolo di un vice-detective che sorveglia una stanza d'ospedale.

Lo scrittore, che ha scritto alcuni dei suoi romanzi a quattro mani con sua moglie Hilary, nipote di Ernest Hemingway, si è detto particolarmente entusiasta della serie: "Sapete come vanno le cose a Hollywood: sono capaci di rovinare ottime idee, quando si tratta di farne un film o un serial. I produttori di Dexter però si stanno dimostrando davvero abili a portare avanti la storia"
A settembre la terza stagione di Dexter ha debuttato su Showtime e gli ottimi risultati in termini di ascolti, hanno convinto i boss del network americano a commissionare altre due stagioni un mese dopo la messa in onda della premiere.

Dexter: un cameo per Jeff Lindsay
Privacy Policy