Denzel Washinton in armi

Il popolare attore si appresta a dirigere e produrre il drammatico Brothers in Arms, dedicato ai soldati di colore che hanno combattuto sul fronte europero durante la Seconda Guerra Mondiale.

La star Denzel Washington ha finalmente trovato lo sceneggiatore perfetto per il suo prossimo progetto registico. L'attore produrrà e dirigerà Brothers in Arms, dramma bellico ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale incentrato sull'unica unità di soldati di colore americana impegnata nel conflitto. A rivisitare la sceneggiatura sarà Matthew Sand.

Il film, basato su un romanzo non fiction di Kareem Abdul-Jabbar e Anthony Walton, ricostruisce i fatti mostrando come i soldati afroamericani sconfissero i pregiudizi e dimostrarono sul campo di battaglia il proprio valore guidando le forze alleate verso est durante la tragica Battaglia delle Ardenne. Il battaglione favorì la liberazione di trenta città e paesi, conquistandosi il rispetto dei compagni.

A breve Denzel Washington sarà nelle sale italiane con il thriller firmato da Tony Scott Pelham 1-2-3: Un ostaggio al minuto che lo vedrà intento a fronteggiare il criminale psicopatico John Travolta. Successivamente sarà protagonista dell'apocalittico The Book of Eli e dell'adrenalinico Unstoppable.

Denzel Washinton in armi
Privacy Policy