Denzel Washington quando era giovane odiava il suo nome

La star del film I Magnifici 7 ha raccontato i problemi avuti in passato a causa del suo nome.

Denzel Washington, protagonista del remake del film I magnifici 7, ha rivelato che quando era era piccolo non amava il suo nome. L'attore ha infatti spiegato che, quando era ragazzino, gli insegnanti trovavano difficile pronunciare il suo nome e nel corso degli anni ha sentito errori di ogni tipo.
La star, una volta, si è persino sentita chiamare Ginger Ale, ma la lista degli errori è veramente lunga e ricca di potenziali motivi di imbarazzo.

Ecco il racconto nel salotto di Jimmy Kimmel:

I magnifici 7 è ambientato nella città di Rose Creek i cui cittadini, alla ricerca di protezione, assoldano sette fuorilegge, cacciatori di taglie, giocatori d'azzardo e sicari, per difendersi da Bartholomew Bogue (Peter Sarsgaard). I sette mercenari sono Sam Chisolm (Denzel Washington), Josh Farraday (Chris Pratt), Goodnight Robicheaux (Ethan Hawke), Jack Horne (Vincent D'Onofrio), Billy Rocks (Byung-Hun Lee), Vasquez (Manuel Garcia-Rulfo) e Red Harvest (Martin Sensmeier).

Denzel Washington quando era giovane odiava il...
Venezia, Chris Pratt e Denzel Washington sul red carpet con un cavallo
Denzel Washington possibile protagonista di Inner City
Privacy Policy