Barriere

2016, Drammatico

Denzel Washington dirigerà Fences

L'attore porterà al cinema la pièce teatrale di August Wilson ambientata negli anni '50.

Le due pellicole dirette da Denzel Washington, Antwone Fisher e The Great Debaters, pur non avendo ottenuto un riscontro positivo al botteghino, sono state molto apprezzate dalla critica. Adesso la star, candidata all'Oscar per la sua perfomance in Flight, si prepara a tornare dietro la macchina da presa per dirigere l'adattamento della pièce di August Wilson Fences. Nel 2010 Washington ha recitato in Fences a Broadway insieme a Viola Davis, conquistando un Premio Tony per il suo lavoro. Ora l'attore vuole trasporre la drammatica storia sul grande schermo, dirigendola in prima persona. Ecco cosa ha dichiarato riguardo al progetto: "La pièce ha risvegliato la mia passione e il mio impegno verso il lavoro che faccio. Mi sono detto: 'Devo andare a fondo in questa cosa'. La ragione per cui ho deciso di accettare di dirigere Fences è che Scott Rudin mi ha mandato la sceneggiatura scritta da August Wilson - l'unico adattamento delle sue opere teatrali firmato da lui - e io voglio davvero trasformarla in un film." Fences, ambientato negli anni '50, narra la storia di Troy Maxon, netturbino in servizio nei quartieri bianchi tormentato dalla delusione per non essere mai diventato un campione di baseball. Mentre Denzel Washington è impegnato nello sviluppo del film, noi lo vedremo al cinema a fianco di Mark Wahlberg nell'action 2 Guns.

Denzel Washington dirigerà Fences
Privacy Policy