Deeper: Bradley Cooper nel profondo degli abissi

Per l'attore si profila un viaggio in fondo al mare concepito dallo sceneggiatore Max Landis che si è ispirato a Kubrick, Inarritu e Miyazaki.

Con quattro candidature all'Oscar all'attivo, Bradley Cooper torna a occuparsi di fantascienza. L'attore ha appena firmato il contratto che lo lega a Deeper, thriller sci-fi scritto da Max Landis. Bradley Cooper sarà il protagonista della pellicola, che sarà diretta dall'ungherese Kornél Mundruczó, autore dell'acclamato horror White God - Sinfonia per Hagen.

Descritto da Max Landis come una somma di "Birdman + Shining + Locke + 2001: Odissea nello spazio + The Descent - Discesa nelle tenebre + Miyazaki" Deeper vedrà Bradley Cooper nel ruolo di Eddie Breen, ex astronauta che si imbarca in una missione nei fondali marini per esplorare una fossa appena scoperta. La fossa potrebbe essere il punto più profondo del pianeta (nella realtà è la Fossa delle Marianne). Mentre Breen va sempre più in profondità, comincia a riscontrare la presenza di misteriose forze sia fisiche che psicologiche.

Bradley Cooper è attualmente impegnato nella produzione della serie fantascientifica Limitlessstarred , ispirata all'omonimo hit fantascientifico del 2011 che lo vedeva protagonista. Prossimamente lo vedremo a fianco di Jonah Hill e Miles Teller nella commedia War Dogs.

Deeper: Bradley Cooper nel profondo degli abissi
Limitless: è Bradley Cooper la mente dietro la serie. Parola di Jake McDorman
Minority Report: la fantascienza di Dick arriva in TV
Privacy Policy