Debutto a teatro per Ashton Kutcher e Mariah Carey

La burrosa diva del pop è in trattative per un ruolo che potrebbe vederla impegnata a Londra, la prossima primavera, mentre l'attore e produttore americano punta a Broadway.

ll fascino del palcoscenico, ultimamente, conquista molte celebrità televisive e cinematografiche, che per ragioni diverse decidono di mettersi coraggiosamente in gioco debuttando a teatro. Ultimi in ordine di tempo, in questo caso, sono Mariah Carey e Ashton Kutcher, che secondo indiscrezioni sarebbero in trattative per prendere parte a due prossime produzioni teatrali.
La burrosa diva del pop - che ha esordito sul grande schermo con Glitter, che le valse un Razzie per la sua interpretazione - è determinata a imporsi come attrice, e vorrebbe entrare a far parte del cast di un dramma teatrale che andrà in scena a Londra la prossima primavera. Recentemente la cantante è apparsa in Precious, un toccante dramma indie che il mese scorso ha conquistato la critica a Cannes, dove era stato presentato nella sezione Un certain regard.

Si sa qualcosa in più invece, sul progetto al quale vorrebbe prendere parte Ashton Kutcher, che sarebbe in trattative per assicurarsi un ruolo da protagonista in un adattamento di Fat Pig di Neil Labute a Broadway. Fat Pig è già andato in scena con successo in Gran Bretagna, con Jeremy Piven nel ruolo del protagonista, un trentenne che resta affascinato da Helen, una donna extralarge, che non si fa problemi per come è fatta e come è vista dagli altri.

Debutto a teatro per Ashton Kutcher e Mariah Carey
Privacy Policy