Dead Rising, il film tratto dal videogame si farà

Zach Lipovsky si occuperà della regia del film tratto dal divertente videogioco Capcom. Lorenzo Di Bonaventura si occuperà della produzione.

Anche Dead Rising diventerà un film: Zach Lipovsky si occuperà della regia dell'adattamento filmico del popolare videogame Capcom, che sarà prodotto dalla Legendary Digital Media (nuova divisione della Legendary Pictures). Si tratta di un film low budget la cui sceneggiatura è stata firmata da Tim Carter che farà il suo esordio sulla piattaforma Crackle (per gli States) e successivamente sarà distribuito da Content Media Corp.

Il protagonista del videogame è Frank West, un fotoreporter freelance che si ritrova in una piccola località di periferia invasa dagli zombie. Frank cerca rifugio in un centro commerciale, convinto erroneamente che sia un luogo sicuro. In realtà si ritrova ad essere ostaggio di un'orda di zombie ma con un po' di inventiva, può sfruttare tutto ciò che si ritrova sotto mano come arma. Che si tratti di un televisore, una spada-laser o una mazza da baseball... tutto ciò che è sugli scaffali e possa servire allo scopo.

Lipovsky non è nuovo al genere horror - anche se finora si è occupato di produzioni televisive o a basso costo, ma ha anche collaborato agli effetti visivi della reality series prodotta da Spielberg On the Lot. Tra qualche giorno uscirà il suo primo lungometraggio, diretto da lui: Leprechaun: Origins.

Dead Rising, il film tratto dal videogame si farà
Privacy Policy