David Margulies, il sindaco di NY in Ghostbusters, è morto a 78 anni

L'attore è deceduto nella giornata di lunedì dopo una lunga malattia, recentemente è stato impegnato sul set della miniserie Madoff.

David Margulies è morto all'età di 78 anni nella giornata di lunedì dopo una lunga malattia. L'attore ha interpretato il sindaco di New York nei film di Ghostbusters - Acchiappafantasmi e Neil Mink nella serie I Soprano.
Recentemente aveva concluso le riprese della miniserie Madoff (in onda negli Stati Uniti dal 3 febbraio), in cui ha avuto il ruolo di Elie Wiesel.

Margulies aveva iniziato a lavorare nel mondo dello spettacolo negli anni Cinquanta attirando poi l'attenzione della critica e del pubblico grazie a Il prestanome, diretto da Woody Allen, prima di raggiungere la popolarità con Ghostbusters.
Tanti i suoi ruoli cinematografici e televisivi, in particolare nei procedural ambientati a New York. L'attore aveva inoltre lavorato molto a Broadway, in acclamate produzioni come ad esempio Angels in America, dove aveva la parte di Roy Cohn.

David Margulies, il sindaco di NY in...
Ghostbusters, quanti ricordi: le foto di un film indimenticabile
Ghostbusters e Gremlins: 30 anni di due cult
Privacy Policy