David Fincher e James Ellroy preparano una serie noir per HBO

Dopo il successo di House of Cards, Fincher torna a occuparsi di televisione in sinergia con l'autore di L.A. Confidential.

Il regista David Fincher sul set di Millennium - Uomini che odiano le donne

Anni fa il regista David Fincher e lo scrittore James Ellroy avrebbero dovuto collaborare insieme per portare sullo schermo il noir The Black Dahlia. Il progetto non è andato in porto e il film è stato diretto da Brian De Palma, ma Fincher ed Ellroy sono rimasti in contatto e ora starebbero progettando una serie tv noir ambientata negli anni '50 per HBO. Il modello dichiarato sembrerebbe L.A. Confidential di cui verranno mutuate atmosfere e ambientazioni.

Ecco come aveva descritto Fincher il suo impegno iniziale sull'adattamento di The Black Dahlia: "Quando stavo lavorando su The Black Dahlia, non l'ho mai sentito come un serial-killer movie. Per me era il racconto di un'ossessione. Forse è solo un processo di razionalizzazione".

Dopo l'imminente premiere di L'amore bugiardo - Gone Girl, David Fincher tornerà a occuparsi di televisione tentando di bissare l'incredibile successo di House of Cards, la serie a sfondo politico da lui prodotta. Oltre al progetto da realizzare in team con James Ellory, Fincher starebbe progettando una reunion con l'autrice di Gone Girl Gillian Flynn per adattare il suo romanzo Utopia, sempre per HBO, e in più starebbe sviluppando un altro serial killer tale, intitolato Mind Hunter, che produrrà insieme a Charlize Theron .

David Fincher e James Ellroy preparano una serie...
Privacy Policy