Ricordati di me

2003, Drammatico

David di Donatello: Ozpetek vs. Muccino

Annunciate le candidature ai David di Donatello 2003: 'La finestra di fronte' e 'Ricordati di me' sono i due film che hanno ottenuto più nomination (rispettivamente 11 e 10).

Sono state annunciate le nomination ai prossimi David di Donatello, i tradizionali premi dedicati al cinema italiano: a partire in pole position sono Ferzan Ozpetek e Gabriele Muccino, i cui ultimi film, La finestra di fronte e Ricordati di me hanno ottenuto rispettivamente 11 e 10 candidature. Per il premio più importante, quello per il miglior film, i due contendenti se la dovranno vedere con L'ora di religione - Il sorriso di mia madre di Marco Bellocchio, Respiro di Emanuele Crialese e L'imbalsamatore di Matteo Garrone. Quest'ultimo, con le sue 9 nomination, è stato la vera sorpresa di quest'edizione del premio, anche se il vero "vincitore", comunque vada, è il produttore Domenico Procacci, che ha ottenuto tre candidature su cinque come miglior produttore (Ricordati di me, L'imbalsamatore e Respiro), e ha totalizzato in tutto ben 25 nomination nelle varie categorie (ai tre film citati va aggiunto Velocità massima di Daniele Vicari).
Sono 7 le nomination ottenute da Il cuore altrove di Pupi Avati, 6 quelle per il Pinocchio di Roberto Benigni e L'ora di religione - Il sorriso di mia madre di Marco Bellocchio, 5 quelle per Casomai di Alessandro D'Alatri e El Alamein di Enzo Monteleone e 4 quelle per il già citato Respiro.

David di Donatello: Ozpetek vs. Muccino
Privacy Policy