Lo chiamavano Jeeg Robot

2015, Commedia

David di Donatello 2016, stasera la cerimonia in diretta televisiva!

Alessandro Cattelan condurrà la cerimonia della 60esima edizione dei David, affiancato da numerose star che assegneranno i premi, da Paola Cortellesi a Toni Servillo. Tra i favoriti di questa edizione, Lo chiamavano Jeeg Robot e Non essere cattivo.

Non sarà una cerimonia qualunque, quella dei 60esimi David di Donatello, sia perché il premio è approdato ad un traguardo importante, sia perché si preannuncia come una cerimonia in linea con quelle internazionali.
In attesa di vedere cosa accadrà stasera e quali film vinceranno, facciamo un riepilogo sulla cerimonia, che andrà in onda su Sky Cinema 1 HD, TV8 (canale 8 del digitale terrestre), Sky Uno HD e su Sky Cinema HD. Il programma inizierà alle 20.50 con un collegamento dal red carpet, mentre la cerimonia vera e propria inizierà alle 21.10.

Leggi anche: Cinema italiano: non ancora Veloce come il vento, ma nemmeno più un Perfetto sconosciuto

A condurre lo show sarà Alessandro Cattelan, che sarà affiancato da numerose star e personalità del cinema nostrano incaricate di annunciare e consegnare i premi (tra questi, per citarne solo alcuni, ci saranno Stefano Accorsi, Paola Cortellesi, Christian De Sica, Valeria Golino, Giuliano Sangiorgi, Toni Servillo, Saverio Costanzo, Anna Foglietta, Matilde Gioli, Francesco Pannofino, Vittorio Storaro, Nicola Piovani e Dante Ferretti.

Ricordiamo che tra i film che hanno ottenuto il maggior numero di candidature, per questa edizione, sono Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti e Non essere cattivo di Claudio Caligari, ma anche Youth - La giovinezza di Sorrentino, Il Racconto dei Racconti e Perfetti sconosciuti vantano nomination in diverse categorie.

Leggi anche: David di Donatello 2016, tutte le nomination

Chi vincerà questa edizione dei David, secondo voi? Ditecelo nei commenti!

David di Donatello 2016, stasera la cerimonia in...
Lo chiamavano Il Cavaliere Oscuro, il trailer parodia
Paolo Sorrentino: "Il Divo sono io senza la gobba"
Privacy Policy