David alla carriera per Tonino Guerra, Bud Spencer e Terence Hill

I tre grandi del cinema italiano verranno premiati il 7 maggio prossimo a Roma.

Lo sceneggiatore Tonino Guerra riceverà il David Speciale alla carriera. Su proposta di Gian Luigi Rondi, all'unanimità, il Consiglio Direttivo dell'Accademia del Cinema Italiano gli conferirà il premio in occasione dei suoi novant'anni, che compirà il prossimo 16 marzo, per celebrare la sua felice attività di scrittore di cinema, che dalla fine degli anni Cinquanta, lo ha visto contribuire splendidamente ai film di Antonioni, Fellini, Rosi, dei Fratelli Taviani, oltre che di Visconti, Ferreri e De Santis.

Il Consiglio dell'Accademia, su proposta di Ermanno Olmi, conferirà altri due Premi David alla carriera a Bud Spencer e Terence Hill che, dagli anni Sessanta, hanno avuto il merito di rivisitare il western in cifre in cui la comicità privilegiava sempre note umane positive. I Premi David di Donatello verranno consegnati nel corso della cerimonia di premiazione, in onda su Raiuno, il prossimo 7 maggio.

David alla carriera per Tonino Guerra, Bud...

Fonte: comunicato stampa

Privacy Policy