La grande bellezza

2013, Drammatico

David 2014: a Virzì il miglior film, a Sorrentino la regia

Nove riconoscimenti per La Grande bellezza, mentre Il capitale umano porta a casa sette premi.

Duello tra Virzì e Sorrentino ai David di Donatello: se Il capitale umano si è aggiudicato sette premi, tra cui quello per il miglior film, La grande bellezza ne porta a casa ben nove, chiudendo così una stagione trionfale, che lo ha visto anche tra i vincitori degli Academy Awards.

Virzì ha voluto dedicare i premi ricevuti "agli esordienti di quest'anno", mentre Sorrentino da parte sua ha speso qualche parola per ringraziare tutti coloro che collaborano con lui da tempo, ma anche i suoi colleghi registi che hanno partecipato alla cerimonia. Nel corso della serata sono stati ricordati Nino Manfredi e Massimo Troisi (all'inizio di giugno ricorreva l'anniversario della scomparsa di entrambi gli attori) ma un ricordo affettuoso è stato rivolto anche a Carlo Mazzacurati, scomparso a gennaio.

Tornando ai premi, le altre due pellicole che sono riuscite a ritagiarsi uno spazio nel palmares, quest'anno sono La mafia uccide solo d'estate e la divertente commedia poliziesca Song 'e Napule, dei Manetti Bros. Il premio per il miglior film europeo è andato al toccante Philomena, mentre Grand Budapest Hotel si è aggiudicato il premio per il miglior film straniero.

David 2014: tutti i vincitori


David 2014: a Virzì il miglior film, a Sorrentino...
Privacy Policy