Sound City

2013

Dave Grohl e Tom Morello: dalla musica al cinema

I rocker guardano al mezzo cinematografico per indagare sulla storia della musica o per lanciare messaggi politici a livello globale.

Star della musica dietro la macchina da presa. Il leader dei Foo Fighters Dave Grohl ha annunciato il suo prossimo progetto: il musicista si metterà dietro la macchina da presa per dirigere e produrre Sound City, documentario dedicato al leggendario studio di registrazione che si trova a Van Nuys, in California. Negli anni Sound City ha ospitato artisti del calibro di Neil Young, Fleetwood Mac, Tom Petty, Guns N' Roses, Rage Against the Machine, Slipknot, Nine Inch Nails e Metallica. Grohl ha avuto i primi contatti con lo studio nel 1991, quando si recò a registrare l'album Nevermind coi Nirvana. Il documentario conterrà interviste agli artisti e ai produttori che si sono recati a Sound City per registrare i loro LP per discutere l'elemento umano della musica nell'era della tecnologia. Sound City è prodotto in sinergia con Jim Rota, John Ramsay e la Therapy.

Decisamente più ambizioso il progetto del chitarrista e attivista politico Tom Morello. Il musicista segue con attenzione i movimenti di contestazione da diversi anni ed è sceso in piazza a sostegno di 'Occupy Wall Street' perciò non è una sorpresa vederlo impegnato a realizzare un documentario multiculturale a sfondo sociale. Il film, realizzato presso gli Henson Studios di Los Angeles, e diretto da Bobby Roth, regista di Lost, Prison Break e The Mentalist, è un mediometraggio di 30 minuti che contiene alcune perfomance live di Morello mentre esegue brani dell'album dei The Nightwatchman World Wide Rebel Songs, incluse Black Spartacus Heart Attack Machine e Save The Hammer For The Man, il tutto combinato con un'intervista con lo stesso artista. Il film sarà disponibile in 42 differenti versioni e in ogni versione vi sarà una domanda dedicata al paese in questione. Morello, laureato ad Harvard, ha ottenuto l'aiuto di alcuni colleghi, tra questi Serj Tankian dei System of a Down, Sen Dog dei Cypress Hill, Thomas Gobena dei Gogol Bordello e molti altri. "The World Wide Rebel Tour è un tour virtuale che abbraccia tutto il pianeta. Dal Malawi alla Brimania, dall'Uzbekistan agli U.S.A., darà voce alle persone e alle loro lotte per entrare nel mondo della musica" ha spiegato il musicista.

Dave Grohl e Tom Morello: dalla musica al cinema
Privacy Policy