Darren Aronofksy: luce verde a Noah

Finalmente il tanto atteso progetto sull'Arca di Noè e sul Diluvio Universale sta per prendere forma grazie all'assenso di Paramount e New Regency.

Dopo tanti stop dagli studios e molti progetti cancellati, finalmente Darren Aronofsky ha in mano un nuovo lavoro che sta per entrare in produzione. La Paramount Pictures e la New Regency Productions hanno confermato la fiducia al regista de Il cigno nero sostenendo economicamente il suo Noah, epica pellicola dedicata al Diluvio Universale. La sceneggiatura, scritta da Aronofksy insieme ad Ari Handel, verrà rimaneggiata dall'autore de Il gladiatore e The Aviator John Logan.

Il regista non nasconde la sua eccitazione per la luce verde da parte dello studio dichiarando: "Da quando ero piccolo sono sempre stato colpito dalla storia di Noè e dal suo viaggio per salvare le specie umana e animali. L'immaginazione di generazioni e generazioni gi giovani è stata influenzata da questa epica storia di fede. La mia speranza è quella di realizzare un film che permetta al pubblico di conoscere più da vicino la passione e la perseveranza di Noè. Non credo che questa sia solo una storia religiosa, per me è una grande fiaba che appartiene a talmente tante religioni e culti spirituali da essere considerata universale. E' una grande storia che non è mai stata raccontata in un film e Noè è un personaggio oscuro, complesso, ma anche pieno di speranza e fede". Darren Aronofsky e Scott Franklin produrranno il film che avrà un costo di circa 150 milioni di dollari. Si vocifera che Christian Bale potrebbe essere la prima scelta per il ruolo di protagonista, ma al momento non vi sono conferme.

Darren Aronofksy: luce verde a Noah
Privacy Policy