Daredevil: Joe Carnahan dirigerà il remake?

Il regista del recente The Grey potrebbe risultare il nome scelto per dirigere il previsto, nuovo film dedicato al supereroe della Marvel.

Non aveva certo lasciato il segno nella storia del cinema (e neanche in quella delle trasposizioni fumettistiche) il Daredevil del 2003. Dare quindi una nuova incarnazione filmica all'eroe Marvel, in un dilagante periodo di reboot, potrebbe avere in questo caso un po' di senso. Il progetto, tuttavia, annunciato da oltre un anno, sembra in alto mare: al punto che i diritti di sfruttamento del personaggio, ceduti dalla Marvel alla Fox, sono ormai vicini alla scadenza (prevista per il mese di ottobre). Tuttavia, la major statunitense sarebbe intenzionata ad avviare finalmente il progetto, ed avrebbe individuato in Joe Carnahan (che subentrerebbe a David Slade, scelta iniziale della produzione) il regista ideale per riportare sullo schermo il supereroe cieco.

I rumors dell'ambiente, tuttavia, vogliono il progetto del nuovo Daredevil al centro di un più ampio tentativo di accordo tra Fox e Marvel, che coinvolgerebbe anche il previsto reboot di Fantastic Four: la Marvel, infatti, sarebbe disposta a rinnovare i diritti per il personaggio in cambio della possibilità di usare il villain Galactus (di proprietà Fox, e previsto nel film dedicato al quartetto di supereroi) per una non meglio identificata pellicola da essa prodotta. Un accordo che tuttavia non avrebbe incontrato, per ora, il favore della Fox, che starebbe piuttosto puntando a un co-finanziamento del nuovo film dedicato al supereoe creato da Stan Lee e Bill Everett.

L'impressione è che il progetto, comunque, sia destinato in un modo o nell'altro a prender forma, malgrado la stessa scelta di Carnahan (regista del recente The Grey) non ancora approvata dalla Marvel, appaia tutt'altro che definitiva.

Daredevil: Joe Carnahan dirigerà il remake?
Privacy Policy