Daredevil

2015 - ....

Daredevil ha distrutto la chance di Charlie Cox di essere Han Solo

Il provino super segreto sostenuto dall'attore è stato rovinato dall'abitudine sviluppata sul set della serie Marvel di non guardare negli occhi l'interlocutore.

La sua performance nel ruolo dell'avvocato non vedente Matt Murdock e del suo alterego Daredevil nella serie Marvel/Netflix è assolutamente convincente. Il talento sviluppato da Charlie Cox per il personaggio è unico, tuttavia questo stesso talento potrebbe avergli fatto perdere il ruolo di Han Solo nella pellicola antologica in preparazione. E' l'attore stesso a raccontarlo.

"Mi sono presentato un'audizione, una di quelle super segrete in cui non ti dicono niente, ma sono quasi sicuro che fosse per il film sul giovane Han Solo; a metà del provino il direttore del casting mi ha interrotto e mi ha chiesto 'Perché non mi stai guardando?' Mi sono reso conto che ormai avevo preso l'abitudine di non guardare le persone negli occhi per simulare la cecità, questa è la cosa che ho fatto per due anni visto che interpreto un cieco. Non mi hanno più richiamato, probabilmente perché non hanno capito la ragione per cui mi stessi comportando come un idiota."

Sappiamo che per il momento Charlie Cox dovrà tornare a usare la propria abilità di cieco in The Defenders, miniserie Marvel/Netflix che entrerà in produzione a breve. Per quanto riguarda Daredevil, per adesso non è stata confermata la possibilità di una terza stagione, ma i fan continuano a sperare.

Daredevil ha distrutto la chance di Charlie Cox...
Daredevil: Charlie Cox parla della lotta nel corridoio "sotto crack"
Daredevil, stagione 2: 5 cose che potreste non aver notato
Privacy Policy