Daniele Vicari racconta il dramma della Diaz

Lo ha annunciato Domenico Procacci, anticipando che il regista de 'L'orizzonte degli eventi' dirigerà un film incentrato sulla tragica vicenda avvenuta a Genova il 21 luglio 2001, durante il G8.

Dopo Gomorra Domenico Procacci porterà sul grande schermo un altro drammatico spaccato della nostra Italia con il film Diaz, che sarà diretto da Daniele Vicari e racconterà la tragica vicenda avvenuta nel luglio del 2001, in occasione del G8 di Genova.
Intervistato dal quotidiano La Repubblica, Procacci ha anticipato che Vicari sarà anche sceneggiatore del film insieme a Laura Paolucci, e durante il lavoro di stesura ha fatto riferimento agli atti processuali: "La sentenza ha riconosciuto come sono andate le cose" - ha affermato il produttore - "Ricostruiremo l'irruzione fatta da trecento agenti di polizia e settanta agenti del VII nucleo sperimentale di Roma poco prima della mezzanotte. Ma stiamo raccogliendo anche le testimonianze di numerosi ragazzi che, semiaddormentati e disarmati, furono picchiati e arrestati, e di qualcuno tra i black block e i poliziotti". Il regista inoltre ha deciso di avvalersi della collaborazione di Simona Mammano, agente di polizia e autrice del libro Assalto alla Diaz.

Daniele Vicari racconta il dramma della Diaz
Privacy Policy