Daniel Stamm alla regia di Twelve Strangers?

In occasione del FrightFest, il regista de L'ultimo esorcismo ha lasciato intendere che potrebbe occuparsi della regia del nuovo progetto prodotto da M. Night Shyamalan, una versione de 'La parola ai giurati' in salsa soprannaturale.

Reduce dal successo di Cotton - L'ultimo esorcismo, che al suo debutto nelle sale americane ha incassato venti milioni di dollari (non male per una pellicola low-budget), il regista Daniel Stamm ha rilasciato delle dichiarazioni un po' sibilline in merito al suo prossimo lavoro. Intervistato al FrightFest britannico, dove ha presentato L'ultimo esorcismo, Stamm ha anticipato che il suo prossimo film "Sarà un thriller soprannaturale girato come un documentario e sarà prodotto da uno dei miei registi preferiti, una vera leggenda." Il regista ha aggiunto che il progetto in questione sarebbe stato concepito da un'idea del "leggendario" autore in questione, ma sviluppato da un altro sceneggiatore, e che avrà un twist finale.

Secondo alcune supposizioni, il progetto in questione potrebbe essere Twelve Strangers, che di fatto sarà prodotto da M. Night Shyamalan, e basato su una sua idea, ma sviluppata in fase di sceneggiatura da un altro autore. Si tratterebbe inoltre del secondo progetto che fa parte delle Night Chronicles di Shyamalan, che è incentrato su una giuria alle prese con un caso soprannaturale. Il primo film della serie è Devil, che è diretto dai fratelli Drew e John Erick Dowdle ed è atteso nelle sale americane per metà settembre.

Daniel Stamm alla regia di Twelve Strangers?
Privacy Policy