Daniel Radcliffe chiede consiglio al padre prima di accettare un ruolo

L'attore ha svelato come decide in quali progetti recitare e l'importanza di suo padre nel momento della scelta.

Daniel Radcliffe ha spiegato, in una recente intervista rilasciata a Vulture, come ha scelto i suoi progetti dopo la fine della saga di Harry Potter.
La giovane star ha infatti svelato che si fida moltissimo dell'opinione di suo padre, a cui fa leggere tutti i copioni che riceve. Daniel ha sottolineato: "Mio padre era un agente che lavorava nel campo della letteratura, quindi ha un buon occhio per i copioni".

Leggi anche: Harry Potter: Che fine hanno fatto i protagonisti?

Il padre di Radcliffe condivide poi la sua opinione con il figlio e recentemente ha apprezzato moltissimo lo script del discusso Swiss Army Man, in cui interpreta un cadavere con cui un naufrago stabilisce un legame speciale, dando al ragazzo la forza di lottare per ritornare dalla donna dei suoi sogni.

Daniel Radcliffe chiede consiglio al padre prima...
Imperium: il primo trailer del thriller con Daniel Radcliffe
Daniel Radcliffe rivela che era spaventato da Ralph Fiennes
Privacy Policy