Death Games

2011, Azione

Daniel Dae Kim in un gioco mortale

Dai misteri di Lost all'arena mortale di Deathgames. Non c'è pace per i personaggi incarnati del popolare Daniel Dae Kim che si appresta a recitare a fianco di Samuel L. Jackson e Kellan Lutz.

La star di Lost Daniel Dae Kim affiancherà Samuel L. Jackson e Kellan Lutz nell'action thriller Deathgames, targato Motion Picture Corporation of America. A dirigere il film, che ha un budget previsto di dieci milioni di dollari, sarà il supervisore agli effetti speciali Jonah Loop, qui al suo debutto alla regia. Le riprese prenderanno il via il mese prossimo in Louisiana. Al centro del plot vi è un giovane uomo (Kellan Lutz) rapito e trascinato nel selvaggio universo di una moderna arena in cui gli uomini combattono fino alla morte per intrattenere masse di spettatori. A tessere le fila del gioco è un sadico e misterioso personaggio (interpretato da Samuel L. Jackson), che supervisiona il tutto dal suo computer. Daniel Dae Kim interpreterà uno dei prigionieri, un artista e maestro di kendo, abilità che gli sarà utile quando si troverà a combattere per salvare la propria vita e quella della moglie. La sceneggiatura è firmata da Michael Hultquist, Robert Martinez e Tony Giglio.

Daniel Dae Kim sta per concludere l'esperienza sul set hawaiano di Lost visto che il gran finale della serie, giunta ormai alla sesta e ultima stagione, si fa sempre più vicino. Prossimamente vedremo l'attore nel cast del thriller The Adjustment Bureau, ispirato a un'opera di Philip K. Dick, e nel pilot della nuova serie poliziesca Hawaii Five-O.

Daniel Dae Kim in un gioco mortale
Privacy Policy