Freddy Vs. Jason

2003, Horror

Dall'inferno al box-office

Freddy Krueger e Jason Voorhes re degli incassi, questa settimana in 'Freddy Vs. Jason' che li vede protagonisti per la prima volta assieme diretti da Ronny Yu.

Freddy Krueger e Jason Voorhes re degli incassi, questa settimana negli USA: il film che li vede protagonisti per la prima volta assieme Freddy Vs. Jason diretto da Ronny Yu e realizzato con un budget contenuto, è al primo posto nella classifica degli incassi con 36,4 milioni di dollari e al secondo posto c'è S.W.A.T. con Colin Farrell e Samuel L. Jackson.

Nel film, che arriverà in Italia ad ottobre, Freddy cerca di "manipolare" Jason dall'inferno nel quale è rinchiuso per tornare ad uccidere gli abitanti del mitico quartiere di Elm Street, ma il mastodontico serial killer deforme di Camp Crystal Lake non è disposto a lasciarsi sottomettere da lui, ed allora la sfida sarà inevitabile.

Robert Englund vestirà ancora la maglia a strisce e soprattutto il guanto dotato di affilati rasoi di Freddy Krueger, il diabolico personaggio nato diciannove anni fa dalla fantasia di Wes Craven regista di Nightmare - Dal profondo della notte film che finora ha avuto sette seguiti. Cambio della guardia, invece per Jason Voorhes, a vestire la sua maschera da hockey e ad impugnare il machete stavolta sarà lo stuntman Ken Kirzinger che in questo film prende il posto di Kane Hodder - che è stato Jason in parecchi sequel di Venerdì 13 - per volere di Ronny Yu che voleva qualcuno che fosse proporzionato all'altezza di Robert Englund, una scelta che ha deluso i fan della serie. Jason Voorhes, come Freddy Krueger è un'altra icona dell'horror degli anni '80: il suo personaggio quasi assente nel primo episodio di Venerdì 13, del 1980 è stato "costruito" nel corso di ben dieci sequel (arrivando addirittura ad "evolversi" nel decimo episodio).
Una sfida tra titani, dunque, che potrebbe non limitarsi a un episodio isolato, considerato lo straordinario ed inaspettato successo che sta avendo al botteghino.

Dall'inferno al box-office

Fonte: ANSA

Privacy Policy